swatch pulsometer

Succede che segnali una particolarità come quella di ieri del foglietto illustrativo del Folon e scopri che un’altro collezionista ha acquistato da poco uno Swatch del 1987 Pulsometer GA106 e ci trova dentro un foglietto che spiega come usare il quadrante di questo particolare modello per leggere le pulsazioni al minuto del proprio cuore. L’orologio è di Foxx33 utente del forum di Orologiando...

swatch folon

Ieri Torsten Rude http://www.torstenjourney.de/ mi ha inviato una mail con una storia e un grande tesoro. Durante il suo recente viaggio a Brussels in un piccolo negozio Torsten ha trovato un grande tesoro, due Folon ma in uno dei due era nascosta la grande sorpresa. Un foglietto scritto in francese, olandese (fiammingo) che sono le due lingue parlate in Belgio, e in ultimo l’inglese. Il foglietto spiega come leggere le ore nei modelli a una lancetta, Voir by Folon GZ109 e Perspective by Folon GZ106 Possiamo immaginare l’espressione alla visione di questo piccolo gioiello che fino ad oggi a molti (io compreso) era sconosciuto. Grazie Torsten per la tua storia, hai trovato un bellissimo e prezioso tesoro, a poche settimane dalla nomina a Gold...

jelly fish andrew logan...

Oggi è il primo aprile, la tradizione del pesce d’aprile, seguita in diversi paesi del mondo, consiste in uno scherzo da mettere in atto il 1º aprile. Lo scherzo può essere anche molto sofisticato e ha lo scopo di creare imbarazzo nelle vittime, in altri casi è solo un sistema per divertirsi fra amici. Io posso raccontarvi che oggi ho comprato lo Swatch, Jelly Fish, Andrew Logan, refeferenza GK100AL, un pesce brillante. La figura del pesce compare su tanti modelli di Swatch,  a partire dai modelli GENT 1992 (GG116, GN118, LK134), 1993 (GR112, GN129), 1994 (LR111), 1998 (GG172), 2002 (GN204), 2004 (GE147), 2005 (GB226, GE164), 2006 (GE170, GS130). Tra tutti i “pesci” forse il più conosciuto è lo Scuba del 1992 Happy Fish.  Troviamo la raffigurazione del pesce anche su molti modelli POP Swatch, Scuba, e in Limited Special Packaging. Buon aprile a tutti...

happy easter swatch eggdream...

L’unico orologio che Swatch ha realizzato per celebrare la Pasqua risale al 1994, EGGSDREAM ref. GZ128. Mi chiedo come mai, Swatch che ci ha abituati a orologi celebrativi per qualsiasi occasione, abbia realizzato solo un’orologio per la Pasqua. Potrebbe essere il forte legame con la tradizione religiosa ? Difficile interpretare questa scelta, speriamo che nei prossimi anni possa uscire qualcosa di nuovo legato alla Pasqua. Auguro a tutti voi una serena...

Swatch Notz

L’amico Fabrizio ha trovato un’altro pezzo molto interessante, un pezzo del 1985 Classic, referenza GB706V, variante con scritta nel quadrante C SWATCH AG 1985. Ma la sorpresa è doppia perchè sul cinturino è impressa la scritta NOTZ. Abbiamo parlato dei NOTS a novembre potete leggere l’articolo al...

Swatch SDK904 Klirr

In una domenica … umida fredda e con febbre … credo che lo Swatch Klirr ref. SDK904 aiuta a essere più allegri. Sul quadrante il messaggio Get Fresh! Get Cool! Get into the Pool!  Questo pezzo è del 1995, ha la funzione Loomi. Cercando la parola Klirr che è il nome di questo orologio ho trovato questo fumetto ! Cosa vorrà dire Klirr...

Swatch GM130 Silver Plate...

Ci sono orologi che lasciano il “segno” e altri che passano inosservati. E’ quello che è successo al Silver Plate referenza GM129 e GM130. Un pezzo stupendo, anno 1995, sconosciuto a molti. La cosa strana che è più raro di alcuni pezzi del 1983 ma il suo valore sottostimato. Le foto parlano da sole, è un pezzo di “alta orologeria” e Swatch 17 anni fà ha saputo “fondere” nel suo stile unico. Me lo ha mostrato un “viandante”  lo aveva sul suo banco sempre itinerante, è uno storico appassionato, collezionista e come mi piace immaginarlo un “cantastorie”. Racconta e mostra a tutti con grande passione chi era e cosa ha saputo fare Swatch.  Molti siti riportano per questo orologio due referenze GM129 e GM130, sul sito Swatch alla sezione Finder che dovrebbe essere il database ufficiale il pezzo non è presente.  Poche sono le foto “belle” che si trovano in rete le uniche splendide le ho trovate sul...

GN700 o GCO22 ?

Venerdì 11 gennaio, un lettore del Blog, Stefano A., mi ha inviato le foto di uno Swatch “molto” vintage, che ha acquistato e mi scrive: all’apparenza è un GN700 del 1983 (usato) ma dopo un attenta analisi ho scoperto che dovrebbe trattarsi di un GCO22 del 1982, ossia una prima versione fatta come lancio test sul mercato americano nel 1982. la conferma la ho dalla marcature sul retro C82 è funzionante, ma con difetto ganci chiusura e batteria rotti. Dopo uno scambio di mail con qualche collezionista, siamo giunti ad una prima conclusione che è difficile dalla foto stabilire con esattezza se sia un GN700 del 1983 o una preserie GCO22 del 1982. Nelle preserie i copri batteria erano piatti e nell’orologio in foto di sicuro cinturino e compri batteria non sono originali. L’orologio è in pessime condizioni anche se funzionante ed è la marcatura sul retro C82 con i 4 puntini che ci tiene sospesi da un difficile verdetto finale. Se qualcuno vuole dare una sua impressione e libero di farlo. Le foto sono quelle dell’inserzione online su ebay, Stefano mi ha scritto che mi manderà foto fatte da lui...

Swatch Profumati

A breve sarà disponibile il nuovo Speciale di San Valentino, che ha come particolarità quello di essere profumato. Ripercorriamo per immagini, quello che sembra una novità ma che in realtà in passato era già stato visto e “usmato”. Abbiamo visto i 3 lady del 1985 http://www.secondwatch.it/blog/index.php/swatch-profumati/. Grazie alla segnalazione di Fabio Martelli, dobbiamo ricordare altri due Swatch profumati: The Rose GR136 anno 1998 / Be Mine GK291 anno 1999...

Swatch profumati

Lo Swatch di San Valentino 2013 come abbiamo scritto nell’articolo, Vaniglia profumo San Valentino 2013 , avrà come particolarità la profumazione alla vaniglia. Dobbiamo fare un grande salto nel passato, nel 1985 quanto furono presentati i primi 3 Swatch Lady profumati. LW105 Ice Mint, LW106 Banana, LW107 Raspberry Della referenza LW105 esistono due varianti di referenza la LW105C (cinturino in pelle) e LW105D (cinturino più lungo) Della referenza LW106 esiste una variante di referenza LW106D (cinturino più...

Impronta perpetua

Settimana scorsa ero a Bolzano da Fabrizio … e durante un delizioso succo di mela caldo, chiaccherando di Swatch, mi tira fuori questo pezzo il GB402 del 1983 (non ha nome perchè nella prima serie non veniva dato un nome all’orologio). Le lancette sono alle ore due e venti, bello dico io raro è prezioso ma la sorpresa è maggiore quanto spostando le lancette si nota l’impronta che nel tempo lasciato fermo si è “stampata” sul quadrante. Spero dalla foto si possa notare bene. Un fenomeno “chimico” strano essendo almeno da quando è in suo possesso (anni) sempre rimasto al “buio”. Nel tempo si è come formata una patina o una foto che ha creato sul quadrante i segni delle lancette. Questa “imperfezione” rende a mio avviso questo pezzo ancora più affascinante. Grazie Fabrizio. Swatch GB402 con impronta delle lancette Swatch GB402 con lancette a ore due e...

Hollywood Dream

Ringrazio l’amico Fabrizio M. che ha postato sul Forum di Orologiando questa bellissima foto. Dal “vivo” i due pezzi si assomigliano molto, l’Hollywood Dream speciale di Natale limitato a 9999 pezzi è del 1990. Snow Your Time Away speciale di natale 2012 è limitato a 10.000...

Swatch Notz

L’amico Fabrizio mi ha mandato delle foto di 4 orologi con impresso sul cinturino il logo NOTZ Pinstripe, GA102 1985 (rarità 1) High Tech, GB002 1984  (rarità 3) Dotted Swiss, GW104 1985 (rarità 1) McGregor, GJ100 1985 (rarità 3) Normalmente gli Swatch pubblicitari riportano sapanti i loghi delle aziende in questi modelli il logo è impresso sul cinturino. Facendo qualche ricerca NOTZ ho trovato questi due siti http://notzmetall.ch/de/index_html http://www.notz-plastics.ch/de/produkte.48.html Potrebbe essere un fornitore di Swatch, nei due siti si parla di lavorazioni metalliche e il secondo plastiche due componenti importanti per Swatch. Di Swatch pubblicitari ce ne sono moltissimi e non hanno un grande “valore”, ma questi oltre ad essere del 1984 e del 1985 hanno inciso il logo sul cinturino e l’azienda è con molta probabilità una parte importante nel ciclo produttivo di...

Swatch blister (r)evolution ?...

Ringrazio Fabrizio, che è stato al gioco e mi ha mandato delle foto molto interessanti sull’evoluzione dei blister Swatch Gent. Guardando le foto mi chiedo se … c’è stata un’evoluzione … ho forse una … involuzione della specie.  La prima custodia è la più affascinante, con i disegni che riprendevano lo stile dell’orologio contenuto (1983 1984). La seconda era essenziale sottile è sicuramente quella ha fatto la storia e il successo di questi orologi … quella degli ultimi anni anche se funzionale allo scopo ha smarrito un pò il fascino e la creatività Swatch con il solo scopo della vendita di un oggetto. Trovo la fono n° 3 strepitosa perchè ci racconta una storia … lo scontrino che riporta la data 2 febbraio del 1985 l’ora di acquisto, ed il prezzo 15,95 sterline. Ho cercato qualche informazione per pura curiosità del negozio ma il sito internet non è accessibile www.hsamuel.co.uk allora ho guardato su wikipedia http://en.wikipedia.org/wiki/H._Samuel  La foto n° 4 con il Tonga referenza GL100 evoca grandi ricordi perchè il Tonga, è stato il mio primo Swatch avevo 11 anni ha smesso di funzionare dopo 10 giorni. Quanto presentato è solo l’inizio immagino che ci sarà molto da raccontare l’importante è iniziare e chi ha qualche informazione curiosa non si vergogni a commentare. Stiamo preparando … un piccolo reportage anche sulle garanzie, anche loro hanno qualcosa da...

Swatch Vintage Verduhra vs Dodecahedron...

La nuova sezione Swatch Vintage sarà un nuovo gioco, che se riuscirà sarà divertente. Metteremo la dove sarà possibile, a confronto  orologi Swatch Vintage (1983 1992 + o meno credo sia il periodo più interessante) con alcuni speciali contemporanei. Questo mi è venuto in mente guardando l’ultimo Speciale Dodecahedron Collision di Fred Butler, che per le sue dimensione mi ha ricordato subito il Trittico di Alfred Hofkunst del 1991 Maestro disegnatore e artista, Alfred Hofkunst coglie lo sguardo del mondo artistico per la prima volta a metà degli anni Sessanta con i suoi dipinti trompe-l’oeil di oggetti quotidiani. Uno dei lavori più conosciuti di Hofkunst è la ricostruzione del suo studio attraverso disegni installati in un altro spazio, che esibì nel 1977. Oltre a questi lavori, Hofkunst creò paesaggi atmosferici e lavori figurativi meticolosi e dettagliati. Il suo lavoro è presente nel Museum of Modern Art a New York e in altre collezioni importanti. citazione da fonte Swatch Ha disegnato per Swatch 3 orologi le referenze sono Gu(H)Rke PWZ100, Bonju(H)R PWZ101, Verdu(H)Ra...

Pagina 4 di 41234