1992

Oggi riordinando vecchi documenti, sono tornati in mano queste lettere che mio papĂ  aveva conservato e mi ha lasciato come ricordo. Era il 1992 … avevo 17 anni e da qualche anno avevo la “folle” mania per un ragazzino di collezionare Swatch. Naturalmente questo mi riusciva grazie agli attenti investimenti e/o sponsorizzazioni 🙂 di mio papĂ  … che cercava di tenermi lontano da speculazioni e/o fregature. In particolare oggi voglio condividere con voi due “lettere” … la prima (foto 1 e 2) dell’evento ad Assago del 15 febbraio 1992 il cui costo era stato di lit. 10.000 (circa 5,00 euro di oggi). La seconda (foto 3 e 4) il calendario eventi febbraio – giugno 1992, tra cui veniva presentato un … Calendario Aste da Marzo a Novembre.  foto 1 Filippo Gatti, Secondwatch. Assago 15  febbraio 1992 / Lit. 10.000 foto 2 Filippo Gatti, Secondwatch. Assago 15  febbraio 1992 / Lit. 10.000 foto 3 Filippo Gatti, Secondwatch. Calendario Aste 1992 foto 4 Filippo Gatti, Secondwatch. Calendario Aste...

SKIN

Gli Swatch Skin della nuova collezione Après-Ski hanno nel retro-cassa inciso la parola SKIN :O Foto Filippo Gatti, Secondwatch, Swatch HONEYCOMB referenza...

Video Haas Collection...

Ho ricevuto la versione cartacea della The Haas Swatch Collection. Ottimo il formato in A4 (21 x 29,7) di qualitĂ  la carta usata. Un libro che “pesa” non solo nelle immagini. Da circa una settimana sono online 3 video, Molto Belli, della “The Haas Swatch Collection”. The Haas Swatch Collection – 33x Kiki The Haas Swatch Collection – Keith Haring & More The Haas Swatch Collection – Samples & Prototypes & Hybrids foto Filippo Gatti,...

Jeremy Jones

Depper Further Higher … Jeremy Jones, Swatch Zurigo 29 ottobre … tutto cosi rapido, tutto cosi forte, tutto cosi estremo. NO WORD FOT THE WAY DOWN, un libro profondo che pagina dopo pagina ti possiede e rimani senza parole. La confezione speciale presentata ieri sera a Zurigo è imponente. Un monolito nero, al suo interno una montagna una storia una Passione. Non trovo altre parole al momento per descrivere questa esperienza che merita un’attenta osservazione e meditazione. La confezione speciale, Orologio (numerato, referenza YVZ400S) + Libro + DVD è limitata a 150 pezzi. Costo 250 CHF foto Filippo Gatti, Secondwatch,...

summit 1995

Roberto Tintori ha voluto condividere con noi un’oggetto speciale. Un pò gli ha ricordato il prossimo appuntamento al Treviso Swap Market … la mostra mercato per collezionisti Swatch e amanti del marchio svizzero oggetto culto degli anni 90 🙂 Le prime foto ci documentano i primi campioni della confezione speciale the “New York / Boston Pizza Box” pensata in occasione del “the First International Swatch Watch Collectors Summit” Le ultime 3 foto sono la realizzazione definitiva e ufficialmente presentata all’International Swatch Watch Collectors Summit del 1995. Foto Roberto Tintori,...

brocantage

Nella cornice di Brocantage Top Antiques, fiera del collezionismo, delle curiosità e delle occasioni di antiquariato a Novegro Milano gli Swatch Vintage attirano sempre più ammiratori e curiosi. Ci vediamo al Treviso Swap Market, giovedì 12 novembre. foto Filippo Gatti,...

mystylebags

Glauco della Sciucca, ha disegnato per Swatch, Back & White, The Swatch Art Peace Hotel, referenza SUOZ197. http://goo.gl/aLbFlI In pochi mesi, Glauco ha rielaborato il suo stile, in continua espansione tra urbanesimo e astrattismo. Nasce cosi una importante collaborazione con My Style Bags. Una Special Bag Limited Edition interpreta da Glauco della Sciucca, che segna il debutto assoluto di My Style Bags nel mondo dell’arte. Una nuova cittĂ  nasce dal tratto di Glauco, che vede come protagonista i monumenti e palazzi delle cittĂ  dove My Style ha aperto le sue Boutique. Vi aspettiamo a Lugano presso la Galleria, Must Gallery, Giovedì 22 ottobre dalle 18:00 alle 22:00 per il lancio della nuova Special Bag Limitad Edition, HarvArt. Venerdì 23 e Sabato 24 ottobre Open Gallery dalle 10:00 alle...

LUCINFESTA

Swatch Lucinfesta : une montre Swatch spĂ©ciale NoĂ«l Swatch propose Ă  l’occasion des fĂŞtes de fin d’annĂ©e une Ă©dition spĂ©ciale puisant son inspiration dans la fĂ©Ă©rie de NoĂ«l. Une Ă©dition limitĂ©e Ă©tincelante. Les fĂŞtes de fin d’annĂ©e approchent Ă  grands pas ! BientĂ´t, les vitrines animĂ©es des grands magasins viendront illuminer vos dĂ©ambulations nocturnes. VĂ©ritable cĂ©lĂ©bration Ă©tincelante, cette nouveautĂ© signĂ©e Swatch puise son inspiration dans des visions d’elfes dansants, de rennes volants dans le ciel Ă©toilĂ© et de rues Ă©clairĂ©es quand vient la nuit. Le cadran de cette montre festive est un miroir dorĂ© lisse oĂą se reflètent les Ă©toiles imprimĂ©es sur le verre qui le recouvre. Le bleu et l’or encerclent le cadran dorĂ©, attirant le regard sur le bracelet, oĂą les couleurs explosent tel un feu d’artifice Ă©blouissant sur fond de ciel bleu nuit. ProposĂ©e en Ă©dition limitĂ©e Ă  8.888 exemplaires, la montre Swatch Lucinfesta, que vous pourrez trouver chez votre horloger prĂ©fĂ©rĂ© dès le dĂ©but du mois de novembre, est livrĂ©e dans un coffret spĂ©cialement rĂ©alisĂ© pour l’occasion. Swatch Lucinfesta – SĂ©rie limitĂ©e Ă  8.888 exemplaires – Prix de vente = 105,00 euro Vista l’ora … 22:51 … non ho le forze per tradurre in italiano, accontentatevi della foto 🙂 http://www.thewatchobserver.fr/...

POP

Domenica, tra i banchi del mercatino di Borgo D’Ale vicino a Vercelli, Diego ed Eliana hanno trovato il cartonato in foto. Il cartonato richiama la sagoma dei Pop Swatch. Imbustato e ancora sigillato era vicino a dei libri vecchi. Il venditore ha raccontato a Diego ed Eliana che l’oggetto che avevano tra le mani era un campione definito di un centinaio di pezzi, dato non ufficiale, realizzato per un’iniziativa pubblicitaria dei Pop Swatch. La cosa curiosa è che il cartonato sembrerebbe non essere stato usato dalla Swatch. Sul retro della sagoma di cartone c’è una firma, forse di chi lo ha realizzato ? Il venditore, le “brocanteur”, in francese suona meglio 🙂 ha chiesto 150,00 euro. L’oggetto è rimasto al suo...

the waterstone

The Waterstone è il padiglione disegnato e progettato dall’architetto De Lucchi. Realizzato da Intesa Sanpaolo per Expo, la Banca presenta servizi e prodotti in un ambiente che si ispira ai temi dello sviluppo sostenibile e responsabile, in sintonia con il tema di Expo “Nutrire il Pianeta, Energie per la Vita”. Fabrizio M. ha trovato lo Swatch EXPO Bianco, referenza GW151N con un’adesivo del padiglione sulla scatola. In quale occasione e/o quando è stato usato ancora non lo sappiamo, ma stiamo cercando informazioni. foto Fabrizio Mazzucco,...

Bestione

Gabriella Giandelli è nata nel 1963 a Milano, dove vive e lavora. Inizia a pubblicare fumetti nel 1984 con la sceneggiatrice Lilia Ambrosi. “Silent Blanket” per Editions du Seuil e “Hanno aspettato un po’ poi se ne sono andate” per Mano Edizioni, la vedono autrice anche dei testi. Per Coconino Press, oltre alla serie “Interiorae”, ha pubblicato il graphic novel “Sotto le foglie”. Dal 1984 ad oggi ha pubblicato su riviste come Alter Alter, Frigidaire, Dolce Vita, Strapazin, L’Echo des Savanes, Nova Express. Parallelamente svolge attivitĂ  di illustratrice, collaborando con case editrici come Il Melangolo, Einaudi, Mondadori, Baldini & Castoldi, e di designer (Memphis e Alessi). Illustratrice di libri per bambini, pubblica con Mondadori i libri di Milo, un bambino-coniglio di sua creazione. Nel 1994 per Swatch disegna, Bestione, referenza GJ112. Adriano appassionato collezionista Swatch … ha ritrovato la passione per Swatch anche leggendo Secondwatch mi scrive, aggiungendo alla sua mail due foto di Bestione con un disegno originale che gli è stato regalato da Gabriella Giandelli. Lo Swatch Bestione di Adriano ha il cinturino firmato dall’artista. Grazie Adriano per aver voluto condividere con noi il bellissimo “Bestione” … probabilmente poco considerato da molti collezionisti, personalmente lo trovo un pezzo molto bello, raro da ritrovare nelle nuove collezioni...

Pushing the limits

Un’idea senza precedenti, spazio materiali e luce. Ogni progetto è una nuova sfida, la montagna è diventata il suo studio a 3000 metri. E’ il progetto di Stefano Ogliari Badessi e Swatch … PUSHING THE LIMITS Pushing the limits – Stefano Ogliari Badessi Swatch loves to challenge the limits. Swatch brought extreme sports together with high-altitude art: Italian artist Stefano Ogliari Badessi, a former artist-in-residence at The Swatch Art Peace Hotel in Shanghai, conceived a surreal landscape by giant ice balloons. Discover the exceptional piece of landscape art, enigmatic and strangely beautiful. Da Shanghai approda a Milano il 15 ottobre il progetto di Stefano Ogliari Badessi, un’installazione emozionale di grande impatto che sarĂ  collocata sulla terrazza al 5° piano della sede di The Swatch Group Italia, le ex-officine Borletti di via Washington. S.O.B – nome in codice di Stefano Ogliari Badessi è giovane talento italian diplomato all’Accademia di Belle Arti di Brera la cui ricerca si lega ai luoghi visitati dall’artista e dunque al tema del...

#trevisoswapmarket

– 34 giorni allo Swap Market piĂą interessante e COOL di sempre 🙂 La mostra mercato per collezionisti Swatch e amanti del marchio svizzero oggetto culto degli anni ’90.  Tanta Passione....

non è uno scherzo

Non è uno scherzo di carnevale, tranquilli … è vero. Preparatevi una tisana e iniziate a leggere 🙂 Carlo Giordanetti richiama l’84enne Alessandro Mendini che ha recentemente disegnato per il nuovo Gear S2 di Samsung una serie di display analogici e digitali e gli commissiona uno Swatch. SPOT THE DOT, referenza SUOZ213, è il nuovo Swatch Art Special che sarĂ  disponibile inizialmente esclusivamente in Korea al The Poetry of Design exhibition dall’ 8 Ottobre al 28 Febbraio 2016 presso il DDP (Dongdeamun Design Plaza) a Seoul. Al termine dell’esposizione sarĂ  disponibile in tutti gli Store del Mondo. Mendini ha disegnato 7 orologi Swatch, Cosmesis (GM103), Metroscape (GN109), Lots of Dots (GZ121), Crystal Surprise (GZ129), Fandango (SLR100), Mendini Tower (GZS02) e il Musicall Tambour (SLJ100) . E’ stato direttore artistico e anima con Franco Bosisio delle collezioni Swatch degli anni 90. All’atelier Mendini fu affidato il primo restayling dell’ormai chiuso Store di Via MonteNapoleone … Munari fu chiamato a produrre Tempo Libero nel 1994 da Alessandro Mendini, allora direttore artistico di Swatch … e la storia ci potrebbe raccontare ancora molto di buono. Ma ci fermiamo al presente … cercando di capire SPOT THE DOT un New Gent che percorre la moda dei DOT (i punti) e richiama la cassa dello Swatch Random...

Schmid MĂĽller

Stiamo vivendo una fase “particolare” del collezionismo Swatch, iniziata con la messa all’asta della prestigiosa “Swatch Blum Collection” composta da piĂą di 4363 orologi nel novembre del 2011 (ne abbiamo parlato in diversi articoli http://goo.gl/vHirbd). Rimane tutt’oggi misterioso il compratore della “Swatch Blum Collection” anche se c’è chi sostiene sia stata Swatch a riportare nei “forzieri” molti prototipi e varianti che aveva liberamente lasciato uscire negli anni 80 preparando quello che poi sarebbe diventata la SwatchMania. Sono solo pettegolezzi, di sicuro troverete sempre un collezionista che vi racconterĂ  la sua versione e la saprĂ  piĂą lunga di tutti … ma sappiamo che fĂ  parte del gioco … l’importante è non prendersi troppo sul serio e saper ammirare certi pezzi unici e di rara bellezza. Il giochino a funzionato e dopo la “Swatch Blum Collection” con una certa frequenza sono emerse diverse collezioni che hanno trovato posto nelle aste. Visto l’orario in cui stò scrivendo l’articolo, arrivato a questo punto sono le 22:35 dopo quasi 200km anche oggi di auto, sarò sintetico e arrivo al punto rapidamente promettendo di approfondire questo discorso prossimamente. Potremo parlarne di persona a Treviso in occasione del Treviso Swap Market il 12 novembre http://goo.gl/lNR53t un’evento nuovo che aprirĂ  ad una nuova generazione di Collezionisti. Di recente è stata pubblicata sul sito di Sotheby’s la Schmid MĂĽller Collection. Marlyse Schmid e Bernard MĂĽller sono stati i primi designers dei primi Swatch nel 1981. Il 10 novembre a Ginevra Sotheby’s batterĂ  all’asta la Schmid MĂĽller Collection composta da circa 1,000 Swatch che risalgono ai primi giorni del brand Swatch nel 1980. Sono inclusi 380 prototipi e modelli che non sono mai stati venduti. Il tutto sarĂ  in un unico lotto. Il link della press release è http://goo.gl/GrvtmR dove potete scaricare un pdf molto interessante. Chi potrebbe...

il Tempo delle Donne

La donna e la riscoperta del suo tempo, un party evento dedicato all’energia positiva della vita: ecco alcune foto del party ‪#‎WonderWall‬ durante l’iniziativa Tempo delle Donne organizzata dal blog La 27 Ora del Corriere della Sera.  PerchĂ© il Tempo delle Donne è anche Tempo di Festa. Il Club Swatch italiano aveva invitato al party che si è tenuto sabato 3 ottobre presso la Triennale di Milano, LE Club Members che abitavano nella zona di Milano. Ritroveremo “presto” l’artista che vediamo in...

haas collection

Prepariamoci a vedere … ciò che ogni collezionista Swatch ha sognato almeno una volta nella vita 🙂 Di recente è stato pubblicato il catalogo, al momento solo in PDF, della “The Haas Swatch Collection 1981-2014”. Il sito è http://www.haas-collection.de/ … potete visionare e scaricare il catalogo in PDF. Alcuni numeri riportati nella presentazione della collezione : 33 (trentatre) KiKi Picasso 07 Puff Watches 27 (ventisette) Keith Haring 02 Oigol Oro 21 (ventuno) Breakdance aggiungo tra le tante cose straordinarie … 5 (cinque) Davos...

Breathe

In questi giorni si è parlato dello Swatch Breathe http://goo.gl/7mbssY . Per caso guardando qualche CD, scopro che Breathe è un brano del gruppo britannico dei Pink Floyd, facente parte dell’album “The Dark Side of the Moon” (1973). Googolando la parola, Breathe, si trovano tante cose curiose https://goo.gl/GOFCkd foto Filippo Gatti,...

BE CHARGED

In origine avrebbe dovuto avere passante, fibia ed ardiglione color argento. Ma una volta arrivato nei negozi ha subito qualche modifica. foto Nicolò Codato, Secondwatch, Swatch Store...

Book La Biennale

Oggi in libreria, ho trovato il catalogo ufficiale della 56th International Art Exhibition, la Biennale Arte 2015, All The World’s Futures, 99,00 euro. Una idea da regalare a Natale 🙂  foto Filippo Gatti, Secondwatch Entrata dell’Arsenale, Venezia foto:...

California Dreams

Serge Lowrider mi ha catturato appena incontrato nel “lontano” 23 settembre 2011 http://goo.gl/l4Pm7H. Da quel momento non ho mai smesso di parlarne e abbiamo seguito con grande passioni i suoi lavori http://goo.gl/Cbrp7e Oggi sono felice di vedere che un’artista “modesto” nel comportamento come Serge Lowrider, ha trovato successo. Serge lavora duramente nel suo Atelier di Friburgo http://www.lowriderteeshirt.ch/ svolgendo con passione e professionalitĂ  il difficile lavoro di Screenprinter e Signprinter (in Italia è ancora una materia quasi sconosciuta). Vi suggerisco di leggere e vedere il video al link http://goo.gl/rUOtQF Swatch Watch: A Designer’s California...

IT23 IT31 Breathe

Questo articolo si collega a quello di giovedì 24 settembre http://goo.gl/urs7al aggiungendo un’altra curiositĂ . A poche settimane del suo ingresso e “uscita” dal mercato … troviamo due codici di produzione IT23 e IT31 dello Swatch Breathe (GW172). Cosa vuol dire questo ? (per molti la risposta è ovvia.) Il codice di produzione identifica normalmente il giorno/settimana di produzione e in passato il paese in cui viene venduto. Considerando che … il Breathe dovrebbe essere giĂ  “fuori produzione” … ed è stato sul mercato per poche settimane è strano trovare una doppia produzione. Una cosa simile capitò ma a distanza di mesi per l’orologio disegnato da Mika che venne riprodotto due volte a distanza di mesi dalla prima uscita....

swoch

🙂 questa mattina ad un mercatino. Originali come il nome. foto Filippo Gatti,...

Benetton

Curioso, l’orologio Luigi Benetton che ho avuto tra le mani. Ha molti elementi che ci ricordano lo Swatch, nel caso specifico il modello Louis Louis del 1990. Il quadrante del Luigi Benetton è identico al Louis Louis di Swatch, cosi come la cassa e la scatolina trasparente. Il retro cassa del modello Benetton differenzia dagli originali Swatch per la batteria posta al centro. Tutti gli elementi ci portano a pensare che il modello Luigi Benetton sia stato prodotto dalla ETA utilizzando componenti di Swatch originali. orologio Luigi Benetton Swatch Louis Louis referenza GR106 anno...

ultrafunk

Ultrafunk è un’orologio Swatch del 1998. Probabilmente per molti anche di scarso interesse e valore “collezionistico”. Dal vivo questo orologio … “spacca” … il quadrante di Ultrafunk è di una luce straordinaria i suoi colori sono vivi. Bello, bello, bello 🙂 Foto Filippo Gatti, Secondwatch, Swatch Ultrafunk 1998 referenza...

Breathe

Breathe, referenza GW172, è un pezzo della nuova collezione “Swatch Great Times with exotic charm”. Per “un’errore” di stampa, non troviamo Breathe nel catalogo, “Great Times the new collection 2015”, distribuito negli Swatch Stores, mentre è presente (foto 2) nel Press Catalogue “Greeting From FALL WINTER COLLECTION 2015”. L’orologio è arrivato da una quindicina di giorni negli Swatch Stores e giĂ  alcune voci sostengono che la produzione sia stata sospesa.  In attesa di ulteriori informazioni … Breathe è una scommessa per i fortunati che riescono a trovarlo 🙂 Foto Filippo Gatti,...

senza buchi

Si conferma interessante, visivamente, il cinturino senza i buchi.  L’orologio in foto è lo Swatch Mother’s Day 2015, ROSES4U, referenza GZ291. Sempre nello stesso periodo di produzione un’altro orologio si presentò senza i buchi sul cinturino a farne scoperta Nicolò direttamente nel suo Store di Treviso … il link http://goo.gl/H7ZgJH. Ci auguriamo di scoprire altri pezzi … senza “buchi”. Lo Swatch senza i buchi è di Giacomino … collezionista di Torino...

VFNO 2015

Rientrato dalla VFNO 2015, con il sorriso 🙂 “MOOD OF THE DAY” referenza GW706C è un’orologio curioso e divertente. 150 pezzi erano disponibili tra lo Swatch Store di Via Montenapoleone e Corso Vittorio Emanuele. L’orologio non è numerato. La mia unica visita alla VNFO è stata allo Store Swatch, persone adulte in coda mezz’ora per avere lo zucchero filato con al polso il palloncino di ToyWatch … deliranti. Vi anticipo qualche foto. Foto Filippo Gatti,...

#trevisoswapmarket

Sono passati quattro mesi da quando ci siamo incontrati a Treviso per festeggiare “un’ombra per ciba” http://goo.gl/zkPDDy Treviso riapre le porte al mondo del Collezionismo del Tempo e di tutti gli appassionati amici del brand svizzero che ha prodotto l’orologio in plastica piĂą famoso al mondo: lo Swatch ! In una data unica, collezionisti da ogni parte del mondo si ritroveranno per condividere, mostrare e scambiare i propri tesori nella fantastica cornice della citta di Treviso, ospiti ancora una volta della famiglia De Wrachien. Pagina Treviso Swap Market sito gioielleria De Wrachien sezione eventi al link http://goo.gl/Xy7eBY Clicca qui per la scheda di iscrizione / Click here for the subscription page...

mercatino

Una domenica calda di fine settembre al Bagagliaio, mercatino di oggetti d’occasionea Novegro Milano. Una mattina Swatch addicted, tra Collezionisti che si sono ritrovati per qualche scambio e affare. Piccole curiositĂ  … e pezzi Vintage di un certo calibro e valore. Gli Swatch nella foto 5 Pago Pago, X Rated, Navigator, Techno-Sphere, Torquoise Bay, Tonga … per citare alcuni pezzi che aspettano un compratore … chi è interessato può scrivere, trattativa privata con il venditore. Ci rivediamo il 24 e 25 ottobre Novembre per Collezionando http://goo.gl/dfkNQb , format dedicato al collezionismo all’interno di Brocantage – Top...

Pagina 3 di 4312345...102030...Ultima »